domenica 30 novembre 2008

La tragedia dei numeri tondi

Idea per un romanzo: il dramma di una donna che pesa esattamente cento chili. Mentre per un uomo pesare cento chili tondi tondi può essere motivo di orgoglio e soddisfazione (il quintale è macho), per una donna è sempre un dramma. Indagine psicologica e simbolica.

3 commenti:

ingrid ha detto...

più che un commento ti lascio un ulteriore input:
a proposito di numeri tondi, e sconfinando dalla più che consumata e meno risolta questione del peso "forma", ti provoco con la mia data di nascita che di numeri tondi abbonda (quella in F.B. non è autentica)ossia
18-08-1968
...di rotondità e di infinito parla anche troppo, che dici? manca l'analisi psicologica però...
:-)
buon lavoro Gianni
Un Abbraccio by
Ingrid Wigh

kttb ha detto...

Gran titolo. Venderebbe. (ne sono convinto)
:)

Gin ha detto...

Ti dirò che anche pesare 75/80 chili è una tragedia per una donna. Non tanto per i chili quanto per la difficoltà a reperire qualcosa di decente da indossare. ^__*

Gin