martedì 23 marzo 2010

Lezioni di giornalismo (14) - Fraintendere e mai mettere link

La Repubblica online pubblica uno scoop: Gesù e i dodici Apostoli erano degli abbuffoni.

In realtà, andando a cercare la notizia originale, si tratta di una ricerca sull'evoluzione del cibo a tavola prendendo come misura la rappresentazione di piatti e portate in 52 dipinti che rappresentano l'Ultima Cena, realizzati nell'arco di alcuni secoli, come si capisce chiaramente qui, nel comunicato stampa Reuters.

Da questo esempio di alto giornalismo si desumono alcune leggi generali:

  1. Fare il titolo ad effetto è più importante che comunicare la notizia;
  2. Le fonti vanno citate in modo generico ("due ricercatori americani della Cornell University")
  3. I link alla fonte originale non si mettono mai ("sennò che testata autorevole saremmo?")

Il comunicato stampa della Cornell University si trova qui (neanche la Reuters l'ha linkato).

(Da una segnalazione di Maurizio Galluzzo su Facebook)

2 commenti:

Guglielmo ha detto...

che Repubblica sia meglio su carta?

Yogasadhaka ha detto...

Mah, sospetto che su carta, semplicemente, sia più difficile evidenziare gli errori... Non è possibile linkare un commento, e il giorno dopo il giornale di carta viene buttato via :-)