lunedì 15 dicembre 2008

Incidenti di scrittura: casalinghe cinesi per scienziati tedeschi


"Casalinghe calde, giovani donne belle come giada". Questo era scritto - in cinese - sulla copertina dell'ultimo numero della rivista del Max Planck Institute, un autorevole istituto scientifico tedesco. Si trattava di una serie di ideogrammi cinesi che, apparentemente innocenti per il linguista inesperto, sono risultati essere testi promozionali per locali di un "quartiere a luci rosse" di Hong Kong.

Sono gli incidenti che capitano quando si usano le lingue straniere e non si consultano scrittori madrelingua.

1 commento:

Andrea Cinalli ha detto...

Davvero divertente!