sabato 9 maggio 2009

Spararsi su Youtube

Beatrice Lorenzin, parlamentare PDL, durante un'interessante puntata di Tetris osserva che, mentre in tv c'è "qualcuno" che verifica i contenuti di quello che va in onda, su Internet non c'è nessuno che lo faccia e quindi può capitare che qualcuno si spari e metta il filmato su YouTube, "senza filtri". Il conduttore Luca Telese osserva che un caso di suicidio in diretta è avvenuto in tv negli anni settanta; Fabrizio Rondolino osserva che tv e Internet sono strumenti, che possono essere usati bene oppure male.

Nessuno fa questa domanda: "Come fa uno a spararsi e poi mettere il filmato su YouTube?".

2 commenti:

Stefano Piedi Felici ha detto...

Quando il saggio punta la luna, lo stolto guarda il dito ...
Meno male che qualcuno lo fa notare! Grazie Gianni

Claudio ha detto...

Poverella lei stava rispettando la linea di partito dando a dosso alla libertà su internet. Aveva trovato un esempio che faceva presa, mica glielo puoi distruggere così.